logo-agricodem

Stimola l’impollinazione !

Nel 1988 si scoprì che i bombi erano i migliori impollinatori per i pomodori grazie alla particolare tecnica d’impollinazione “per ronzio” con vibrazione del fiore. Prima di questa scoperta, i pomodori venivano impollinati manualmente, operazione ad alta intensità di manodopera e meno efficiente.

Nel giro di 3 anni l’applicazione dei bombi su pomodoro divenne lo standard mondiale.

Dal 1993 in poi i bombi furono sottoposti con successo a test in diverse altre colture, mostrandosi vantaggiosi come impollinatori commerciali. Oggigiorno l’impollinazione mediante bombi viene applicata in oltre cento diverse colture in tutto il mondo.



Vantaggi dei bombi


I bombi sono riconosciuti come impollinatori facili da usare, efficienti e affidabili in quanto:

  • forniscono la massima sicurezza per un’impollinazione ottimale, dovuta alle loro frequenti visite ai fiori e ai notevoli trasferimenti di polline.
  • Sono lavoratori affidabili, lavorano 7 giorni alla settimana dall’alba al tramonto, operando bene persino in cattive condizioni meteorologiche e in ambienti protetti.
  • Sono facili da usare e richiedono poca manutenzione.
  • Sono sicuri in quanto non aggressivi

Perché scegliere i bombi?

I bombi sono impollinatori molto efficaci ed efficienti, in quanto visitano un gran numero di fiori al minuto e trasferiscono una maggior quantità di polline sullo stigma rispetto agli altri impollinatori.
Altri vantaggi dei bombi:

  • I bombi passano tra alberi e filari, impollinandoli. Ciò va a beneficio dell’impollinazione incrociata spesso richiesta in varie colture di frutti o semi.
  • I bombi sono attivi dal primo mattino fino a notte inoltrata, anche a temperature relativamente basse (circa 10 °C) o in condizioni nuvolose o ventose.
  • I bombi sono più efficaci rispetto alle api mellifere in ambienti protetti quali serre, tunnel o frutteti coperti da rete,.
  • I bombi tendono a visitare tutte le colture vicine all’arnia, il che risulta vantaggioso per quelle colture meno attraenti che necessitano di miglior impollinazione.
  • I bombi non sono molto aggressivi e sono facili da usare.